fbpx

Pasqua, festa della vita

p. Claudio Gnesotto - presidente ASCS

Pasqua, festa della vita

Carissimi amici, volontari e sostenitori,

l’anno che stiamo vivendo ha un significato profondo: il 30 gennaio del 2019 abbiamo iniziato, sottovoce, a celebrare il 15° anno di vita della nostra ASCS!

Mi piace cogliere l’occasione della Santa Pasqua per ringraziare le tante persone che ci hanno permesso di tagliare questo traguardo.

Pasqua è la festa della vita che sconfigge la morte, ogni morte: la morte dell’odio e delle guerre, del razzismo e dell’intolleranza, degli egoismi e degli individualismi, dei muri e delle divisioni, dell’indifferenza e dell’apatia; delle morti che abbiamo dentro di noi e delle morti che creiamo attorno a noi.

Auguri ad ASCS e ad ognuno di voi perché insieme e laddove siamo possiamo continuare a celebrare la vita in tutta la sua pienezza.