fbpx

Nuovo presidente per l’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo

Nuovo presidente per l’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo

L’ASCS – Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo ha eletto il nuovo Presidente. Il Consiglio Direttivo ha nominato Fratel Gioacchino Campese come Presidente e Rappresentante legale.
 
A lui il sostegno, in particolare, da tutto il network scalabriniano perché continui nell’impegno di una sempre maggiore cooperazione, unitarietà di azione e presenza con i migranti e i rifugiati.
 
Al presidente uscente, p. Claudio Gnesotto, la stima e la riconoscenza per avere condotto l’Agenzia dal 2012 fino ai giorni nostri, facendosi carico della preziosa eredità del compianto P. Beniamino Rossi, fondatore dell’ASCS, e ampliando negli anni l’azione e il servizio della stessa.
 
Roma 22/6/2020